MEDIAZIONI IMMOBILIARI

La figura fondamentale del mediatore immobiliare in una trattativa di compravendita

Il codice civile, all’articolo 1754, definisce il mediatore come “colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza”.


Nel campo immobiliare, con la previsione della figura del mediatore, il legislatore intende tutelare entrambe le parti per la conclusione di un affare avente ad oggetto un immobile. Il mediatore è infatti una figura imparziale che ha come obiettivo quello di mettere in relazione le parti, facilitando l'accordo tra di esse, in modo che l'affare si concluda. 


Al contrario di quanto avviene in una trattativa tra privati, dove ognuna delle parti mira soltanto a tutelare i propri interessi, la trattativa nella quale è presente un mediatore è tutelante per entrambe le parti contraenti.


Il portale dell'Agenzia delle Entrate conferma che in Italia sono sempre più le persone che decidono di rivolgersi a dei professionisti per la gestione del proprio patrimonio immobiliare sia grazie alle tutele e garanzie di cui possono beneficiare sia grazie al notevole risparmio di tempo e denaro. Conviene sempre affidare la gestione della complicata burocrazia riguardante compravendita, locazione e affitto ad un professionista efficiente e aggiornato perché in questo modo si evitano errori burocratici, fiscali e tecnici che possono avere un enorme impatto negativo sui propri risparmi.


Il nostro studio è preparato a gestire le situazioni più complesse in campo immobiliare grazie alla competenza dei nostri consulenti immobiliari. Il nostro obiettivo è tutelare nel modo migliore le risorse economiche dei nostri clienti, essendo consapevoli del fatto che per alcuni si tratta dei risparmi e dei sacrifici di una vita.

MEDIAZIONE IMMOBILIARE MILANO

© Copyright 2020| Tutti i diritti sono riservati

P.IVA: 03901100135 Sede legale: Via Rimoldi 49, Como, 22100