VALUTAZIONI IMMOBILIARI

L'importanza della corretta individuazione del valore dell'immobile

Individuare il giusto valore di mercato di un determinato immobile è un passo molto delicato che inciderà in maniera decisiva sul destino che quest'immobile avrà sul mercato, una volta iniziata la pubblicizzazione. Ci sono immobili che rimangono invenduti per mesi o anni, e altri che si vendono più velocemente. I portali immobiliari sono saturi di immobili in vendita e i potenziali acquirenti hanno moltissima scelta. Chi intende acquistare un immobile spesso tiene d'occhio il mercato per mesi prima di prendere una decisione. Un immobile che rimane oltre sei mesi sul mercato desta diffidenza nei potenziali interessati che penseranno che probabilmente è fuori prezzo o ha qualche problema in particolare. L'immobile viene in questo modo ad avere una reputazione rovinata.


Il valore di un immobile può dipendere da fattori come:
- le condizioni oggettive (per esempio: vetustà, stato di conservazione, rifiniture, impianti a norma, vista, luminosità, esposizione, distribuzione degli ambienti interni, terrazzo, ascensore, parcheggio, cantina);
- l'andamento del mercato immobiliare in quel determinato periodo;
- la tipologia di utilità che quel particolare immobile andrà ad avere (per esempio: se avrà una destinazione abitativa, se verrà messo a reddito, se verrà fatto un cambio di destinazione d'uso).


Secondo i dati dell'indagine di Banca d'Italia sul mercato delle abitazioni del 2019, tra le cause per cui gli immobili rimangono invenduti prevale quella del divario fra il prezzo richiesto dal venditore e il prezzo che riescono ad offrire la maggior parte dei potenziali acquirenti che hanno necessità di ottenere un mutuo. Questo fatto blocca molte vendite perché il perito dell'istituto di credito a cui viene richiesto di erogare un mutuo effettua una stima particolare dell'immobile, chiamata stima cauzionale, che individua il valore reale di mercato dell'immobile, ed è quasi sempre un valore più basso rispetto alle aspettative di ricavo di chi vorrebbe vendere. In questo caso, il perito considera il valore minimo di stima per garantire alla banca che concederà il mutuo il maggiore margine di garanzia per il recupero del credito in caso di insolvenza del mutuatario.


Per conoscere il valore di mercato dell'immobile che si intende vendere, bisogna affidarsi ad un professionista. Il nostro studio effettua valutazioni comparative di mercato considerando i fattori di cui sopra, con particolare riguardo alla situazione concreta dell'immobile. Analizzeremo insieme tutti questi aspetti e sapremo sicuramente indicarti la migliore soluzione per il caso concreto. 

MEDIAZIONE IMMOBILIARE MILANO

© Copyright 2020| Tutti i diritti sono riservati

P.IVA: 03901100135 Sede legale: Via Rimoldi 49, Como, 22100